Disagi asilo nido a Roma, Marinelli: “Ennesima braccio di ferro che vede come solite vittime innocenti i bambini”

0
229

“Allevare figli in Italia continua ad essere una vera e propria lotta per la sopravvivenza” così Vittorio Marinelli, responsabile dell’Italia dei Diritti per la regione Lazio, affronta la questione degli scioperi delle maestre, avvenuta nella sede dell’asilo nido “Tappeto Volante” a Mostacciano. Era infatti oramai da diversi giorni che i genitori si ritrovavano ad attendere per diverse ore l’arrivo di qualche supplente fino a quando, oramai stufi, hanno deciso di richiedere l’intervento dei Vigili Urbani che hanno così mandato tempestivamente una pattuglia. Marinelli dichiara: “I genitori vorrebbero un minimo di aiuto, tenendo presente che lo Stato prende il 43% del reddito dei cittadini, offrendo in cambio un evidente disinteresse anche per la missione educativa”. L’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro aggiunge: ” basta confrontare il quadro nel resto d’Europa, per evincere rapidamente con quante costrizioni in più vivono i nostri maestri”. Sono diversi infatti oramai, i casi in cui gli insegnanti sono costretti a scioperare, mettendo in serie difficoltà anche le famiglie con il proprio lavoro.

Lascia un commento