Criseo sul sondaggio Ecopass, “meglio studiare le abitudini dei cittadini”

0
199
Milano - "Il traffico e l'inquinamento, sono problemi che possono
essere risolti. Basterebbe prendere esempio da altre virtuose città europee". Questo
il commento di Giuseppe Criseo, responsabile per la Lombardia del movimento Italia
dei Diritti, riguardo alla proposta del sindaco di Milano, Letizia Moratti, di
indire un sondaggio per capire il livello di gradimento e utilità dell'Ecopass.
"Quello che occorre - spiega l'esponente del movimento presieduto da Antonello De
Pierro - è uno studio per capire le abitudini degli studenti e dei lavoratori in
grado di identificare le fasce di spostamento e da semplificare questi flussi.
Attraverso un servizio pubblico per i cittadini che integri treno autobus e metro,
sicuramente molti cittadini rinuncerebbero all'automobile. La proposta della Lega di
indire un  referendum a riguardo è solo un escamotage, puntando sul fatto che molti
residenti milanesi voterebbero contro l'Ecopass. Meglio investire sulle vetture
ecologiche e su quelle a gpl, fornendo più incentivi e punti di rifornimento.
Un'altra valida soluzione per combattere l'inquinamento, - conclude Criseo - sarebbe
inoltre l'introduzione di mezzi elettrici in città ,  o in luoghi pubblici come gli
aeroporti e le amministrazioni pubbliche. L'esempio deve venire dall'alto".

Lascia un commento