Caccia al vincitore della schedina milionaria

0
179

Bagnone, piccolo comune della Lunigiana corona un sogno da 147,8 milioni di euro. Con una schedina da 2 euro, giocata al bar Biffi nella piazza del borgo medioevale, un superfortunato ha fatto cadere il «re» dei jackpot del Superenalotto, portandosi a casa la vincita più alta di tutti i tempi in Italia ed in Europa. A Bagnone si è festeggiato per tutta la notte, con il sindaco in prima fila, e si è già indicato nel dipendente 47enne di una cooperativa di boscaioli il fortunato vincitore, ma lui nega tutto. E così, i sospetti si sono allargati anche ad altri giocatori.

Lascia un commento