Festival della musica, stasera concerto cameristico ai Vigilanti

0
199

Questa sera, con inizio alle 21,15 al teatro dei Vigilanti, il festival Elba, Isola Musicale d’Europa propone un concerto cameristico che vede sul palco alcuni dei più importanti protagonisti della rassegna musicale elbana: in apertura di programma il “Duo Koroliov” eseguirà la Sonatina della Cantata Actus Tragicus BWV 106 e il I Movimento della Sonata in mi bem. maggiore per organo, opere di Bach, entrambe nella versione per pianoforte a 4 mani trascritta dal compositore ungherese Kurtag, al quale quest’anno la Biennale della Musica di Venezia ha conferito il Leone d’Oro alla Carriera. Seguirà, sempre suonata dal famoso duo, la Passacaglia in do minore BWV 582 di Bach, nella trascrizione per pianoforte a 4 mani dello stesso Evgeni Koroliov, pianista stimato in tutto il mondo ed apprezzato per la sua speciale affinità con il grande compositore tedesco.

La seconda parte del concerto vede il ritorno sul palco del brillante Quartetto Ardeo che eseguirà, insieme a Evgeny Koroliov, il Quintetto op. 44 per pianoforte e archi, dedicato da Schumann alla moglie Clara, che lo suonò per la prima volta al Gewandhaus di Lipsia. Un’opera di riferimento per tutto il movimento romantico, un modello insuperato di dinamismo e freschezza. La serata si chiude con il Quintetto per archi D. 956 di Schubert, opera grandiosa e profonda, quintessenza del primo romanticismo musicale, nella imperdibile esecuzione che vede sul palco lo straordinario Mario Brunello che si unisce come secondo violoncello al  Quartetto Ardeo.

Lascia un commento