Le mense scolastiche sono regolari una su tre

0
226
Roma - Il quadro igienico-sanitario emerso dai 174 controlli
operati dai Nas tra gennaio e agosto sulle mense scolastiche italiane è allarmante:
cibo scadente, norme igieniche non rispettate, locali e apparecchiature non a norma.
Casi sporadici? Non proprio. L'operazione del Nucleo Antisofisticazione e Sanità dei
Carabinieri ha evidenziato come ben il 30% delle mense scolastiche nazionali sia
irregolare. Praticamente una su tre. Un dato angosciante che ha portato alla
chiusura di quindici strutture per motivi di salute pubblica, al sequestro di due
mense e di oltre 3,6 tonnellate di alimenti ancora in corso di analisi e alla
denuncia di ventotto persone presso le Procure della Repubblica. Il tutto a una
settimana dall'inizio del nuovo anno scolastico che si annuncia già problematico dal
punto di vista sanitario a causa della prevista pandemia della nuova influenza.