Stasera ai Vigilanti il violinista Eduard Wulfson e la pianista Ksenia Bashmet

0
170

Portoferraio – Il Teatro dei Vigilanti a Portoferraio riapre le sue porte al Festival Elba, Isola Musicale d’Europa, per ospitare (ore 21,15) un Duo d’eccezione: il grande violinista Eduard Wulfson e la pianista di riconosciuto talento Ksenia Bashmet. Il concerto si apre con l’esecuzione della nota Sonata per violino e pianoforte n. 5, op. 24 di L. Van Beethoven, la prima delle Sonate di Beethoven ad essere composta da quattro movimenti, completata nel 1801 e dedicata al Conte Moritz von Fries. Successivamente alla morte dell’Autore fu chiamata “La Primavera”, nome che evidenzia i sentimenti di allegria e voglia di vivere che la caratterizzano. Seguirà la Sonata per violino e pianoforte op. 18 di R. Strauss. Ultima delle opere da camera, scritta tra il 1877 ed il 1888, già presenta numerose allusioni al linguaggio orchestrale presenti nella fantasia sinfonica “Aus Italien” conclusa nello stesso anno ed al poema sinfonico Macbeth, al quale Strauss stava già lavorando.

La seconda parte del concerto sarà dedicata al Duo per violino e pianoforte D. 574 di F. Schubert per concludersi con la Sonata per violino e pianoforte n. 3, op. 108 di J. Brahms. Ultima Sonata scritta da Brahms, è un’opera potente e brillante, tra le più significative di tutta la sua produzione di musica da camera.