Un team elbano al rally di Toscana

0
191

Un equipaggio elbano alla conquista della Coppa Italia Zona 6 Toscana di Rally. Si tratta di Francesco Bettini e Davide Priori che, con la loro Peugeot 106 A6, sabato prossimo parteciperanno al Rally notturno  di Camaiore che potrebbe portarli a vincere la fase regionale della Coppa Italia. “Adesso siamo secondi, ma sabato potremmo riuscire nel colpaccio- ha raccontato Bettini- in ogni modo comunque siamo già ammessi alle finali che si terranno in Sicilia, Molise e nella zona dell’oltre Po alle quali possono accedere i primi due equipaggi di ogni regione.” Francesco e Davide sono una vera rivelazione, non solo per la loro giovane età, ma anche perché è da appena un anno che corrono e nonostante la loro poca esperienza hanno già conquistato molti successi: primi assoluti di classe al Rally dell’Abetone, a quello di Pistoia , al Rally di Cascina Terme e al rally dell’Alta Val di Cecina, tanto per citarne alcuni, inoltre hanno conquistato, con una giornata di anticipo, il Trofeo Peugeot che coinvolge non solo la Toscana ma anche l’Emilia Romagna, il Veneto, le Marche e il Friuli. “Il rally è sempre stato il mio sogno- ha continuato Bettini – ma mio padre non era convinto che fosse lo sport per me. Da quando si è convinto, è così felice e orgoglioso che si dispiace di non avermi dato prima questa possibilità. Ci stiamo facendo un nome in tutta la Toscana- ha continuato – e anche all’Elba abbiamo i nostri sostenitori: ero al rally storico per lavoro e in tanti sono venuti a manifestarmi la loro delusione per non averci visto negli iscritti. Anche a me è dispiaciuto non partecipare ad una manifestazione del genere, soprattutto perché si corre qui all’Elba, purtroppo però il rally è un’attività costosa e ormai i miei sforzi sono tutti protesi verso la Coppa. Certo – ha continuato- se avessi avuto uno sponsor elbano che avesse creduto in me, non sarei mancato.” Ma non è solo questo ad amareggiare Francesco: “Parlano di noi molti giornali del settore a livello nazionale e sulla macchina ho un grande disegno dell’Elba perché sono fiero di rappresentare la mia isola, ma non ho mai ottenuto dei riconoscimenti da parte dell’istituzioni, né economici, né morali. Adesso però sono sicuro che  qualcosa cambierà – ha aggiunto- perché siamo entrati in Youritaly Team e Gerardo La Barbera ha già messo a disposizione l’ufficio stampa della società che  promuoverà  i nostri risultati. Spero allora che all’Elba qualcuno si accorga di noi e che ci possa aiutare a partecipare al campionato nazionale per portare l’immagine dell’Isola d’Elba in tutta Italia.”