Lega Nord arcipelago toscano a convegno a Portoferraio

0
204

L’annullamento del risultato del voto alle amministrative di Portoferraio, il fallimento di Tirrenia, trasporti marittimi e aerei, uscita dell’arcipelago toscano dal decreto che ha decreato il Parco nazionale, l’elettrodotto Terna e i tesori del Polluce. Questi i temi del convegno della Lega Nord, sezione provinciale dell’arcipelago toscano, che si è tenuto, ieri pomeriggio, presso la sala congressi dell’hotel Airone.

Ha presieduto il senatore Roberto Mura (vice Capogruppo VIII Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni, membro della Commissione Finanze del Senato della Repubblica); sono inoltre intervenuti il presidente nazionale della Lega Nord Toscana Vianna  Gambetta, il responsabile organizzativo nazionale, Lega Nord Toscana Manuel Laurora, il Vice Presidente dell’associazione Albergatori dell’Isola Elba, la Federpesca della Provincia  di Livorno, l’Associazione Italiana Bancaria (Abi), la Confindustria di Roma, l’Associazione Archeologica  Nazionale, i rappresentanti del Comitato Elettrodotto Terna, il rappresentante del’amministrazione comunale dell’Isola del Giglio con la delega all’Ambiente Mattera e i  militanti, sostenitori e simpatizzanti della Lega Nord.

Dopo i numerosi interventi è stato evidenziato il forte impegno del Governo che già da martedì  affronterà nelle varie commissioni tutte le istanze rappresentate (sono già in essere due interrogazioni ai Ministri competenti sul Pnat e Amp, inerti sabbiosi di Bagnoli e altre quattro interrogazioni in fase di presentazione).

Il convegno si è chiuso con una signorile cena.

Lascia un commento