Abusi tra le cause dell’alluvione

0
685

Discariche abusive, lavori eseguiti dai proprietari dei terreni non conformi alle regole sulla sicurezza idraulica, abusi edilizi. Se c’è un colpevole dell’alluvione che ha provocato centinaia di migliaia di euro di danni a Rio Marina e Rio Elba un mese fa (era il 16 settembre) è sicuramente l’uomo, nonostante la pioggia sia stata eccezionale.
 Una certezza che emerge, in tutta la sua evidenza, dai rilievi effettuati lungo i corsi d’acqua tracimati – all’origine degli allagamenti in tutta l’Elba orientale – da parte dei tecnici comunali e dei funzionari dell’Unione dei Comuni, intenti in queste settimane a fare la conta dei danni e progettare gli interventi di messa in sicurezza.