Il nuovo direttore dell’Apt dell’arcipelago Toscano

0
598

Manca solo l’ufficialità. Ma si può ben dire che Icilio Disperati ha già fatto le valige e liberato l’ufficio di via Carducci per l’ingresso di Francesco Niccolai. Disperati va a dirigere l’Apt di Lucca, come ormai era nell’aria da tempo. Niccolai, invece, torna a casa.
L’ex direttore dell’Apt di Grosseto, elbano d’origine, ha ottenuto l’incarico di direttore dell’agenzia per il turismo dell’Arcipelago.
Un obiettivo desiderato: la sua era tra le circa 30 domande degli aspiranti direttori dell’Apt elbana esaminate dalla Provincia. E un incarico che farà piacere ai molti – tra operatori turistici e amministratori locali – che speravano in una sua nomina.
Niccolai lascia Grosseto dopo 9 anni. Alcuni giorni aveva salutato il territorio con una conferenza stampa. E un commiato analogo è in programma per quest’oggi anche da parte di Disperati che lascia al suo successore un consistente pacchetto di progetti avviati: dalla realizzazione della nuova sede dell’Apt alla Gattaia (entro novembre l’apertura del cantiere), all’avvio delle riprese tv per la fiction Gente di Mare 3.
Al momento, però, tranne qualche voce di corridoio e parziali conferme, dalla Provincia non sono arrivate comunicazioni ufficiali. Evidentemente il presidente, Giorgio Kutufà, vuole attendere l’ultimo giorno utile per far conoscere la sua decisione.