Duomo, no alla chiusura e raccolta di firme

0
148

Rifondazione Comunista ha ribadito il “no” alla chiusura dalle 24 alle 7 di piazza dei Miracoli. E a tale proposito ha indetto per stamani dalle 11 alle 12,30, presso il circolo Tognetti in via Pietrasantina 105, la raccolta di firme contro la chiusura.
«Una chiusura – dice Rc – decisa alla fine degli anni Novanta e già tentata fin dal 2004-2005 che isola tutto il quartiere di Porta Nuova, sempre respinta dal rifiuto netto della popolazione. Dal 1º novembre di quest’anno tutti i cancelli di Piazza Manin che danno accesso alla Piazza del Duomo, su decisione del comitato ordine e sicurezza presieduto dal Prefetto, rimangano chiusi la notte. La decisione, stavolta, è stata motivata dalla necessità di spostare in altri luoghi della città le forze dell’ordine che vigilano la Piazza».
«Questo terzo tentativo di chiusura – prosegue Rifondazione Comunista – priva nuovamente i cittadini di Porta Nuova del tradizionale collegamento con il centro, costringendo chi si sposta a piedi o in bicicletta ad un lunghissimo giro lungo via Contessa Matilde fino all’arco di San Ranierino, oppure intorno all’ospedale fino a via Gabba, creando notevole disagio ai residenti e ai passanti.
Il provvedimento di chiusura rappresenta, inoltre, un tradimento degli impegni presi da sindaco, prefetto e consiglio comunale, che nel 2005 assicurarono il pieno transito pedonale e ciclabile attraverso la Piazza e la chiusura solo in casi eccezionali».