Un festival musicale per il gemellaggio fra l’Elba e l’Europa

0
685

Un festival della canzone che unisce l’Elba e Sanremo. Un gemellaggio musicale nel segno di Elba World Music Festival legato a artisti e gruppi musicali emergenti di ogni genere. Un primo concerto per il taglio del nastro.
É fissato per il 28 dicembre e protagonista sarà Jim Diamond. Nel concerto di apertura il cantante scozzese sarà accompagnato dal chitarrista Ronnie Johnson che ha collaborato vari anni con Van Morrison, Geoff Dunn dal 2002 al 2007 batterista dei Manfred Mann’s Earth Band, Jonathan Noyce, ex bassista dei Jethro Tull, ed infine Elliot Ware, che fino al 2004 è stato direttore del musical “We will rock you”. Questo evento aprirà il World Music Fest, manifestazione musicale che ha l’obiettivo di promuovere la musica italiana ed europea e i nuovi gruppi emergenti in tutta Europa. I candidati potranno iscriversi gratuitamente al festival e a luglio, sempre a Portoferraio, verranno selezionati i finalisti. L’isola d’Elba, sede del progetto, sarà promossa attraverso un video, dal nome Elba & Volo, girato la scorsa estate che verrà proiettato in anteprima proprio il 28 dicembre ai Vigilanti e, più avanti, in tutte le tappe del tour che sarà il prosieguo dell’iniziativa prodotta dall’unione di due società, una italiana, la Family Force di Giampiero Turco e l’altra inglese, la Kumiko Ltd London, si esibirà la Family Force Symphonic Orchestra e racconterà, attraverso la musica classica, il percorso artistico di Jim Diamond in dieci brani, diretti dal direttore d’orchestra Daniele Marcelli con l’ausilio di altri quaranta giovani musicisti provenienti da varie accadamie italiane. La “prima” sarà a Sanremo in occasione del Festival della Canzone italiana 2010 e, successivamente, verrà replicata in tutti i più importanti teatri italiani. Sono previsti concerti anche in Europa. Ad oggi sono state programmate serate a Parigi, Barcellona e Amburgo.

Stefano Taglione, “Il Tirreno”, novembre 2009