Dalmine, sciopero a Piombino contro i tagli

0
202

Sciopero per i lavoratori dello stabilimento Dalmine di Piombino. Stamani i 124 dipendenti del tubificio di proprietà della multinazionale Tenaris hanno incrociato le braccia dalle 9 alle 14 per protestare contro il piano annunciato dall’azienda, che prevede 1024 esuberi su un totale di 2814 lavoratori in forza ai presidi nazionali del gruppo. L’ azienda vorrebbe chiudere la fabbrica piombinese.

Lascia un commento