Congelati conti iraniani per oltre 2 mld di dollari

0
195

Roma – La magistratura Usa ha congelato conti correnti iraniani depositati presso la Citibank per un importo di oltre due miliardi di dollari. Il provvedimento risale  all’anno scorso ma la notizia viene fuori solo oggi con un servizio del Wall Street Journal. Una Corte distrettuale di New York, in base ad elementi probatori forniti dal Dipartimento
del Tesoro, avrebbe ordinato alla Citibank di bloccare i fondi nel giugno del 2008.