Haiti, corsa alla solidarietà

0
144
Palazzolo (Brescia) - La comunità di recupero Shalom fondata da Suor Rosalina che accoglie oltre trecento
ragazze e ragazzi ha deciso di contribuire agli aiuti per Haiti destinando il 50 per
cento dei proventi del concerto del rock cristiano in programma tenutosi al Palatenda 
di Palazzolo il 16 gennaio con una presenza di oltre 4000 persone. 
La comunità, che ha dato vita al primo concerto nel 2003 per sostenere Padre Giorgio(deceduto nel 2009), 
impegnato a mantenere il romitaggio dell'orto degli ulivi di Gerusalemme, in sei anni è 
riuscita a permetterne non solo la manutenzione, ma anche il recupero. 
Quest'anno i proventi del concerto rock con gli artisti che hanno partecipato: 
Nuova Civiltà, Ronnie Jones, Roberto Bignoli, Giancarlo Airaghi, Francesco Dal Poz, 
Sara Corna, Joyful Gospel Choir, Shalom Band, Tiziana, Manenti e molti altri artisti 
- i derivanti dalla cessione di cd e dvd, da donazioni e offerte – dovevano 
sostenere l'impegno di Daria, volontaria di Martinengo che prosegue la missione 
di padre Giorgio e oggi si collegherà con il Palatenda, invece saranno divisi, 
in nome dei valori della comunità, con la sfortunata isola.

Lascia un commento