Livorno, comune e diocesi ricordano frate-archeologo

0
128

Tre appuntamenti per celebrare padre Michele Piccirillo, studioso e archeologo di fama mondiale, frate francescano di Terra Santa e uomo di pace, scomparso nel 2008 a Livorno (dove tutt’ora risiede la sua famiglia), sono in programma domani in città per iniziativa del Comune e della Diocesi livornesi. Le celebrazioni avranno inizio alle ore 12.30, a palazzo comunale, quando il sindaco Alessandro Cosimi riceverà padre Pierbattista Pizzaballa, custode delle chiavi di Terra Santa, giunto a Livorno proprio per ricordare il confratello francescano insieme al vescovo di Livorno, Simone Giusti.