Ancora polemiche sul libro di Tozzi sull’arcipelago toscano

0
216

Portoferraio (Isola d’Elba) – «Ti invito a uscire dalla tua grotta talebana – suggerisce a Tozzi il sindaco di Portoferraio, Roberto Peria – per visitare questo territorio e restarci per almeno tre mesi. Non venire qui una volta al mese soltanto».

“In questi giorni si è parlato delle polemiche ma non si è parlato del Parco: cosa fa, quali difficoltà è costretto a superare per le mancanze di risorse. Hai messo in campo questa “operazione antipatia” – conclude il sindaco rivolgendosi a Tozzi – nei confronti del territorio: un grande errore politico». E a detta degli amministratori elbani neppure l’unico, come sottolinea il consigliere comunale di Campo e oltre che esponente del consiglio direttivo del Parco, Yuri Tiberto. «Sui concetti di fondo, per così dire filosofici – spiega – Tozzi dice cose sensate. Ma in questi anni da lui l’Elba è stata regolarmente presentata come un inferno di cemento. Sono il primo a sostenere che forse l’isola ha raggiunto, per non dire superato, il punto di equilibrio ottimale tra ambiente e costruzioni. Detto questo, però, dal presidente del Parco mi sarei aspettato un atteggiamento diverso, non dichiarazioni sui giornali sempre in chiave negativa. Ha usato la sua forza mediatica per parlare male dell’Elba esagerando una serie di aspetti negativi che in realtà sono diffusi ovunque in Italia. Sono dalla sua parte quando denuncia le speculazioni, vorrei che anche lui fosse dalla mia per parlare della bellezza di questo territorio».

Lascia un commento