Padoan (Ocse), possibili di nuovi squilibri globali con la ripresa economica

0
133

 Roma – La ripresa economica potrebbe portare a un aumento degli squilibri globali. Pier Carlo Padoan, vicesegretario generale e capo economista dell’Ocse, lo ha detto alla Conferenza internazionale sugli ‘Investimenti di lungo termine nell’età della globalizzazione’, organizzata a dall’Accademia dei Lincei. Ai lavori hanno partecipato anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti.

Lascia un commento