Non ammesso alla classe successiva, giovane si uccide sotto il treno

0
174

Bari – Nel gruppo degli amici aveva una personalità da leader, non aveva una fidanzatina, ma piaceva a molte ragazze, era allegro e spigliato, con l’hobby del computer e della chat: a 17 anni ha deciso di farla finita perché è stato bocciato a scuola dove frequentava il quarto anno.

Lascia un commento