Giovani di La Spezia e Roma al Parlamento europeo

0
215
Milano - Nei giorni scorsi, una settantina di studenti e professori delle superiori
delle Province di La Spezia -Costa; Cardarelli; Mazzini e Istituto Tecnico Fossati
da Passano - e di Roma -Liceo Scientifico Democrito-  incontreranno 15
Europarlamentari che li accoglieranno nel corso del viaggio/studio organizzato
dall'Ufficio a Milano del Parlamento europeo,  fortemente voluto dalle rispettive
province e offerto, alle classi vincitrici dal Parlamento europeo.

Le classi hanno infatti vinto o si sono distinte in vari concorsi: "Una festa per
l'Europa", "UE per te" e "giovani in Europa" che hanno, naturalmente un comune
denominatore: verificare, promuovere e premiare l'interesse e la conoscenza
dimostrata dai nostri studenti sulle tematiche europee. Che si tratti di ambiente o
di sicurezza alimentare; di pari opportunità o di immigrazione o più semplicemente
di capire l'importanza di questa grande istituzione direttamente eletta da noi
cittadini, il loro impegno é stato premiato con l'opportunità di la sessione
plenaria, seguire la discussione che si svolgerà in plenaria, assistere alle
votazioni e , naturalmente discutere con gli europarlamentari di quelle tematiche
che più stanno loro a cuore e "vedere" finalmente  con i propri occhi come funziona
questa grande macchina così spesso giudicata lontana, ma che forse, così lontana non
é.

Lascia un commento