Duomo Firenze: nuovo ambone, a Paolucci non piace decisamente

0
225

 All’ ex ministro per i beni culturali e attuale direttore dei musei vaticani, Antonio Paolucci, non piace l’ idea di inserire un nuovo ambone nella cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze che l’ Opera del  Duomo ha accolto su invito dell’ arcivescovo Giuseppe Betori. Le
perplessità, Paolucci, le ha manifestate a margine della presentazione del via dei lavori per il raddoppio del museo dell’ Opera del Duomo. “Non mi permetto di giudicare. Ma ritengo, in generale, anche se questa é una mia opinione personale, che intervenire in un contesto antico sia sempre pericoloso ed inopportuno. L’ intervento potrebbe compierlo anche il più grande scultore del mondo, ma questa resta la mia idea”.
   L’Opera ha bandito un concorso per la realizzazione dell’ambone e in gara ci sono gli architetti Mario Botta, Paolo Zermani, gli artisti Mario Ceroli, Amalia Ciardi Dupré, Mimmo Paladino, Massimo Lippi, Filippo Rossi, Enrico Savelli: tutti invitati dall’ Opera del Duomo.

Lascia un commento