Rischi idrogeologici

0
153

Cantieri aperti, da domani, contro il rischio idreoologico.
Riprendono gli interventi previsti dall’Unione dei comuni per la pulitura dei maggiori corsi d’acqua e dei fossi. Stando alle priorità dei lavori, si continuerà a lavorare attorno a quei fossi che maggiori problemi hanno causato nel passato e su quei bacini idrografici che funzionano maggiormente come raccoglitori di acqua piovana che è convogliata verso il fondovalle.
Quindi, nel versante occidentale dell’Isola, gli operai addetti alla pulitura dei corsi d’acqua lavoreranno sul fosso di Pomonte come pure nell’area della Bonalaccia e Campo che sono zone che ultimamente hanno visto esondazione di un certo tipo senza andare troppo indietro nel tempo.

Lascia un commento