Ruba un brillante da tremila euro e lo nasconde all’interno.. del corpo

0
91

Livorno – Entra in un negozio di gioielleria per acquistare un brillante: lo prova al dito… ma poi misteriosamente il brillante scompare. Le commesse si accorgono che qualcosa non va e chiamano la Polizia, che intervine subito. Manca il brillante da tremila euro. Frugano il ragazzo ben bene.., nelle tasche, nel giubbotto.. da ogni parte, ma del brillane nessuna traccia. Alla fine si scopre la verità: il maldestro giovanotto (che era entrato nel negozio di preziosi con l’idea di rubare un anello di grande valore, per comprarsi poi la droga) l’aveva fatto scomparire, nascondendolo nel di dietro del corpo.. e facendolo così scomaprire. E’ bastato una tastatina.. del poliziotto, per giungere alla verità.