Firenze, salario basso a clandestini, due denunciati

0
162

 Montespertoli – Sfruttavano la manodopera di tre connazionali nella loro pelletteria di Ortimino, frazione di Montespertoli (Firenze), così i carabinieri hanno denunciato una coppia di coniugi cinesi, marito e moglie di 40 e 44 anni, da tempo abitanti nell’Empolese, dopo aver accertato che la paga giornaliera ai tre dipendenti, tutti irregolari in Italia, era di 30 euro per 12 ore ininterrotte di lavoro.

Lascia un commento