Massa Carrara, il padre si ritira, subentra il figlio nel traffico di droga

0
148

Il padre si è ritirato, dopo vari arresti, condanne e un po’ di carcere. Così il figlio ha pensato di continuare la coltivazione della
cannabis e così dietro le sbarre c’è finito lui, un 25enne residente in un centro della Lunigiana (Massa Carrara). Nel giardino della loro abitazione, in una frazione del Comune di Licciana, il padre per anni avevaa coltivato piante di cannabis, mescolate alla normale vegetazione domestica. L’uomo aveva deciso poi di smetterla coi traffici illeciti e il figlio ne ha prese l’eredità.

Lascia un commento