Napoli, domani sarà presentato il Punto Ascolto per la Famiglia

0
347

Domani, venerdì 16 marzo alle 10, sarà presentato il Punto Ascolto per la Famiglia agli utenti del centro storico di Napoli, agli educatori, insegnanti e a tutti gli interessati.

L’iniziativa è’ promossa dall’associazione Asso.Gio.Ca, Il Centro Studi Athenaeum 2000, Suore Angeliche, Le Ali Della Vita, Il Mare in una goccia.
I Servizi offerti gratuitamente e sono:
1) Sostegno alla genetorialità: Consulenza pedagogica e psocologica indivi­duale, di coppia e di gruppo, orientata al migliora­mento delle relazioni intra-familiari..
2) Consulenza pedagogica e psicologica – terapeutica:
• Consulenza psicologica e terapia individuale, di coppia e familiare
• Trattamento dei disturbi psicosomatici, disturbi d’ansia, disturbi alimentari, depressione
• Trattamento delle patologie legate alla dipendenza
• Consulenza sulla violenza familiare, la violenza psi­cologica e fisica
• Orientamento scolastico e professionale individuale e in gruppo – bilancio competenze
• Consulenza individualizzata (bambini, adolescenti, adulti, anziani), nel contesto scolastico, finalizzata alla valutazione delle competenze, degli apprendimenti, delle difficoltà di individuazione e utilizzazione di stra­tegie di analisi e soluzioni di problemi.
• Trattamento principali disturbi dell’apprendimento: dislessia, iperattività (ADHD) disgrafia, discalculia – enuresi, encopresi
• Consulenza e progettazione di interventi educativi individuali e in gruppo, presso le scuole di ogni ordine e grado – del BULLISMO e del rischio psicosociale
3) mediazione familiare: Realizzare interventi di tipo sociale, psicologico e pe­dagogico a favore di coppie in fase di separazione, divorzio o in situazioni di crisi familiare, finalizzate al recupero di un rapporto relazionale positivo. Realizzare interventi di tipo sociale, psicologico e pe­dagogico a favore di coppie in fase di separazione, divorzio o in situazioni di crisi familiare, finalizzate a: recupero di un rapporto relazionale positivo, accompagnamento verso la separazione e la conclusione del rapporto; supporto alla vita sociale dei figli di genitori separati.
4) Seminari esperianziali e di formazione: “Essere genitori oggi: corso per genitori consapevoli”: come affrontare i momenti più difficili della vita educativa dei figli
5) Consulenza legale.
Inoltre ci sarà una consulenza su disabilità’ e famiglia.
“Saranno favoriti – dice Rosalba Monaca (nella foto), fra le promotrici dell’iniziativa – scambi di esperienze. Durante gli incontri saranno organizzati gruppi di auto mutuo aiuto tra gli stessi genitori, come saranno fornite informazioni sui diritti del disabile”. Il Punto ascolto Pedagogico e Psicologico sarà aperto tutti i venerdì dalle ore 9,30 alle 13,00
Il Punto Ascolto per Genitori di bambini disabili sarà aperto
tutti i martedì dalle 9,30 alle 12 a partire dal 27 marzo
Il Punto Ascolto per Consulenza Legale
sarà aperto tutti i mercoledì dalle ore 16 alle ore 18,30.

Ulteriori informazioni: info@assogioca.org – tel. 081202629 – 081260790

Lascia un commento