Elisuperficie, no dall’Enac Slitta ancora l’apertura

0
172

Il Pegaso atterra a La Pila e l’elisuperficie sopra l’ospedale ancora non funziona. Il tutto in oiena estate, con i servizi sanitari che aumentano proprio nel settore delle emergenze-urgenze. Molti cittadini si chiedono quali problemi abbia la piattaforma e perché non sia già stata inaugurata in vista dell’estate, come previsto dall’Asl mesi addietro. Di sicuro un vero e proprio disservizio considerati anche i tempi di trasferimento dei pazienti all’seroporto di La Pila. Ci pensa l’Ente nazionale per l’Aviazione Civile a fare chiarezza, rendendo pubbliche le prescrizioni richieste a maggio all’Azienda sanitaria locale livornese. Secondo l’Enac, per l’avvio dell’elisuperficie manca lo «studio aeronautico con evidenziati i settori di avvicinamento/decollo, gli ostacoli e la segnalazione degli stessi», si deve provvedere alla «recinzione e protezione di tutta l’area con la relativa messa in sicurezza» e servono improrogabilmente degli «interventi sulla raccolta delle acque».

Stefano Taglione (da “Il Tirreno”, 22 luglio 2012)

Lascia un commento