San Piero (Isola d’Elba), presentato ‘La Rotta di Glauco’

0
112

E’ stato presentato il libro dal titolo “La Rotta di Gluaco, Viaggi per terra e per mare” dal professore Giuseppe
Battaglini. L’ha scritto Maria Silvia Codecasa, antropologa, linguista e
assidua viaggiatrice. Difatti i lettori viaggeranno sulla rotta del Dio Glauco,
scoprendo così l’avventura vissuta dalla stessa autrice durante un viaggio a
bordo di una piccola imbarcazione, dall’Isola d’Eba a Smirne e ritorno.
Ricerche linguistiche e scoperte storiche si legano insieme in questo romanzo
scritto (e vissuto) da una delle maggiori studiose del nostro tempo. La
prefazione è stata scritta da Melania Mazzucco, vincitrice del premio Strega
nel 2003 con “Vita” e autrice del libro “Un Giorno Perfetto”, diventato film
per la regia di Ferzan Ozpetek. Siamo a metà anni Ottanta, all’Isola d’Elba.
Maria Silvia Codecasa osserva singolari rituali di evidente origine
precristiana e ipotizza che, probabilmente, i micenei abbiano potuto avere un
emporio nell’Elba occidentale e abbiano portato nel Tirreno settentrionale il
culto del dio marino pre-ellenico Glauco; per provarlo decide di partire. Così,
tra il 1985 e il 1989, l’autrice naviga su piccole imbarcazioni a vela lungo le
coste del Mediterraneo, facendo tappa dovunque esistessero leggende relative a
Glauco, Giasone, Ercole. Le avventure di quella spedizione, sulle tracce dei
cercatori di metalli dell’antichità, sono narrate nel libro che sarà presentato
questa sera.