Portoferraio, la beffa del digitale terrestre

0
72

Il canone Rai si paga all’Elba come nel resto d’Italia. Eppure il servizio offerto agli utenti che usufruiscono del segnale emesso dai ripetitori locali non può essere paragonato agli standard delle realtà extra isola. L’avvento del digitale terrestre sull’isola è stato più traumatico rispetto ad altre zone della Toscana. L’estate scorsa i problemi di segnale si sono fatti sentire in diverse zone dell’Elba – e proprio durante le partite degli Europei di calcio – facendo infuriare decine di cittadini. Rai è intervenuta sui ripetitori, risolvendo i problemi dovuti alla sovrapposizione del segnale, e i disagi si sono ridotti sensibilmente.

(altri particolari, oggi su “Il Tirreno” di Livorno)