San Vincenzo, turista svizzero muore per salvare dalle onde tre figli

0
62

Samuel ha dato la vita per tre dei suoi cinque figli e li ha salvati dal mare. Un attimo e per questi tre ragazzini una vacanza fantastica si è trasformata in una tragedia che non potranno scordare mai. La famiglia, proveniente dalla Svizzera, aveva scelto la Val di Cornia e più precisamente una casa colonica a Suvereto per trascorrere questo spicchio d’estate fuori stagione, che non sembra voler mai finire. Insieme a Samuel Rubin, 42 anni, allevatore di bestiame – che doveva apprezzare parecchio anche la nostra campagna – c’erano la moglie Jessica, 37, peruviana d’origine (sposati da vent’anni) e i cinque figli di 3, 5, 8, 11, 14 anni, tutti maschi. Da Zurigo, ospiti a Prata di Suvereto