«Sono illegali le tasse sui fossi», è stato accolto il ricorso del Mab

0
80

«Le tasse sui fossi sono illegali, elbani non pagatele, combattiamo questo sopruso». Sembra un grido di altri tempi, ma la battaglia del comitato Mab Val d’Elsa, specializzato nel contrastare le imposte dei consorzi di bonifica toscani, sta dando i suoi frutti. «Lo scorso 10 ottobre – afferma il presidente del comitato, Renzo Dirindelli – su un ricorso collettivo di 44 persone dei comuni di Radicandoli e Castelnuovo Val di Cecina contro la comunità montana locale, la commissione tributaria di Pisa ha dichiarato nulli gli atti, respingendo al mittente le sue assurde pretese. Nessuno ha pagato l’imposta».