Livorno, saranno le famiglie a pagare le rette per disabili e anziani

0
67

Gli ultra 65enni non autosufficienti, e anche i disabili gravi, ricoverati nelle residenze socio-sanitarie, d’ora in poi dovranno pagare ai Comuni rette calcolate non solo in base al proprio reddito, ma anche a quello dei parenti più stretti. Lo dice la Corte Costituzionale che con la sentenza numero 296 del 19 dicembre ha messo il punto su una vicenda che si trascina da anni e che anche a Livorno coinvolge centinaia di famiglie (i posti per gli ultra 65enni nelle strutture comunali sono 329).