Il paese di Rio nell’Elba piange il “mitico” Cipolla

0
172
 Il paese di Rio nell’Elba è in lutto. È morto, dopo una lunga malattia, Franco Carletti (73 anni), ristoratore conosciuto con il soprannome “Cipolla” in tutta l’isola. Aveva una forte passione per il calcio (è il maggior sponsor della squadra di calcio di Rio Elba) che sapeva alternare con l’arte della cucina. Il suo ristorante che gestiva all’inizio con la moglie Anna Manganini e negli ultimi tempi con il sopraggiungere della malattia con il figlio Davide era ed è meta di persone che sanno apprezzare la buona tavola e avere informazioni sui piatti tipici locali. Citato nella guide turistiche più famose, Cipolla ha contribuito con il suo lavoro più che ventennale a far conoscere in Italia e all’estero il nome di Rio nell’Elba. Franco ha legato il suo nome alle maggiori formazioni di calcio del paese. Quando si trattava di sponsorizzare iniziative calcistiche non si tirava mai indietro. «Oggi piangiamo una grave perdita – dice Gaetano D’Auria, presidente della Polisportiva di Rio Elba – Franco è un personaggio insostituibile. Dobbiamo ringraziarlo per tutto quello che ha fatto finora e che avrebbe continuato a fare, se la malattia non ce lo avesse tolto». I funerali, curati dall’impresa funebre Fuligni, si terranno questo pomeriggio attorno alle 15,30.

Lascia un commento