Il sindaco Barbetti non cambia imposta e resuscita la Tarsu

0
217

La Tares non farà la sua comparsa nel Comune di Capoliveri. La giunta guidata dal sindaco Ruggero Barbetti (come del resto fatto dall’amministrazione comunale di Marciana) ha deciso, infatti, di non applicare per l’anno 2013 la Tares. Niente Tares, insomma anche perché nel 2014 è attesa la nuova service tax Tasi. Questo, in pratica, fa in modo che i capoliveresi pagheranno le stesse cifre del 2012 per l’imposta sui rifiuti, poiché l’imposta non dovrà coprire il 100% dei costi del servizio di gestione e smaltimento dei rifiuti, come previsto con la nuova Tares. Il Comune di Capoliveri, come quello di Marciana, ha deciso di approfittare del paracadute che il Parlamento ha offerto alle amministrazioni ad ottobre, grazie al decreto Imu 102/2013 contenuto nella legge di stabilità passato prima alla Camera e, lo scorso 24 ottobre al Senato.

Lascia un commento