Nel porto di Piombino l’ancora del traghetto Bellini pesca una bomba

0
68

Allarme a bordo del traghetto Bellini della Toremar che stava partendo, intorno alle 17,30, dal porto di Piombino diretto a Rio Marina. Durante le manovre necessarie per uscire dal porto, il traghetto ha urtato con l’ancora un oggetto metallico che, secondo quanto apprendiamo, è rimasto agganciato all’ancora stessa. Il comandante del traghetto ha dato subito l’allarme alla compagnia di navigazione, che ha contattato il comandante del porto. Si tratta di un grosso ordigno bellico, probabilmente sganciato da un aereo.