Picchia e insulta la moglie, allontanato da casa

0
191

Pisa – La denuncia per maltrattamenti infamiglia non era bastata a fargli cambiare atteggiamento e così dopo le ripetute percosse e minacce alla moglie, sua connazionale di 43 anni madre di cinque figli, avvenute anche davanti ai figli più piccoli un tunisimo di 52 anni è stato definitivamente allontanato, con provvedimento del Gip del Tribunale di Pisa, dalla casa dove abitava insieme alla famiglia a Santa Croce sull’Arno (Pisa).

Lascia un commento