Musica, letteratura, spettacolo, storia, benessere, enogastronomia

0
1275

Sestriere – Il cantautore Roberto Angelini impegnato nel “Solo Live Tour”. Il blogger di “Gazebo” su RaiTre Diego “Zoro” Bianchi in concerto con il suo gruppo Trinità. Giuseppe Culicchia e il suo ultimo libro “E così vorresti fare lo scrittore”. Il “citofonista” tv Andrea Rivera sul palco per presentare il suo nuovo album musicale. La giovanissima Cixi protagonista lo scorso anno a X-Factor. La cantante pop & folk Awa Ly in concerto. Il “mimo verde” Adrian Schvarzstein che torna a irrompere tra pubblico e neve per creare scompiglio e risate. L’attrice Margherita Vicario nelle vesti di cantante e musicista. E appuntamenti dedicati alla storia italiana e alle guerre del secolo scorso, incontri sul benessere a tavola e in cucina, degustazioni di prodotti tipici della provincia di Torino…

Dieci giornate per venti appuntamenti di musica, letteratura, storia, teatro ed enogastronomia a ingresso gratuito: dal 26 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 a Sestriere torna con la sua ottava edizione Casa Olimpia, il programma di incontri promosso dalla Provincia di Torino e organizzato dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura presso l’ex Casa Cantoniera (Strada Pinerolo, SR 23).

Edificata nel 1864 sotto il Regno d’Italia per permettere la praticabilità della strada durante tutto l’anno, la Casa Cantoniera di Sestriere offriva rifugio e soccorso a viaggiatori, alpinisti e cantonieri, oltre che fungere da luogo di ricovero per mezzi e strumenti di manutenzione stradale. Fino a una nuova vita, quando nel 2006 diventa il punto immagine della Provincia di Torino alle Olimpiadi Invernali e successivamente Casa Italia alle Paralimpiadi, per poi trasformarsi in Casa Olimpia, offrendo una programmazione di qualità da sette anni a oggi.
“Nonostante il difficile momento economico e sociale – sottolinea il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta –, nonostante i tagli ai bilanci degli Enti pubblici, nonostante in molti ritengano la cultura un lusso che l’Italia non può più permettersi, la Provincia di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura tengono fede all’impegno di mettere gratuitamente a disposizione del pubblico la letteratura, il giornalismo di qualità, la ricerca musicale e lo sport. Perché la crisi non può e non deve annullare la capacità di pensare, far pensare e progettare il futuro”.

La stagione di Casa Olimpia inaugura giovedì 26 dicembre alle ore 18.30 con un incontro dedicato alla montagna cui partecipano Marco D’Acri (Assessore Cultura Provincia di Torino), Michele Coppola (Assessore Cultura Regione Piemonte), Rolando Picchioni (Presidente Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura), Valter Marin (Sindaco di Sestriere), Pierumberto Ferrero (Direttore artistico Casa Olimpia). Un’occasione per affrontare diversi temi: la valorizzazione delle identità e delle tradizioni; i problemi di popolamento e abbandono delle zone di montagna; le politiche nazionali ed europee sulla montagna; la tutela del patrimonio ambientale; la questione della connessione tra montagne, pianure e città.

Quindi cantautori, scrittori, storici, attori e maghi, esperti di benessere e cucina si alternano sul palco. Ecco gli ospiti.

Roberto Angelini, impegnato nel “Solo Live Tour” per il progetto musicale “Phineas Gage” (giovedì 26 dicembre).
Lo storico Giuseppe Rasolo che con il generale Franco Cravarezza presenta il suo nuovo libro “Le grandi battaglie della Seconda Guerra Mondiale”, pubblicato da Newton Compton; Margherita Vicario, già conosciuta come protagonista della serie televisiva “I Borgia”, ora in veste di cantautrice in un concerto insieme con Luca Carocci (venerdì 27 dicembre).