Donna crocifissa: c’è la descrizione del maniaco, i racconti coincidono

0
108

Combaciano i racconti delle prostitute vittime del maniaco seriale di Firenze sulla descrizione dell’aggressore: ancora non c’e’ un identikit, ma secondo quanto si apprende da fonti inquirenti gli investigatori possono contare su alcuni dati certi. Proprio in base alle testimonianze delle donne, che hanno denunciato dal 2006 ad ora il cliente aggressivo che le sottoponeva a un gioco erotico violento, emerge che il maniaco seriale sarebbe un italiano di circa 55 anni, alto tra il metro e 70 e il metro e 75, tarchiato, con volto ovale; in alcuni casi avrebbe indossato gli occhiali, inoltre avrebbe approcciato in strada le sue vittime muovendosi su una piccola vettura furgonata di colore chiaro.