Il vicepresidente della Lega navale Roberto Muntoni ricorda Bruno Bozzoli

0
215

Portoferraio – E’ venuto a mancare il 15 agosto, dopo una lunga malattia, Bruno Bozzoli, Presidente della Sezione di Portoferraio della Lega Navale Italiana. I soci della Sezione partecipano al dolore della moglie Maria Rosa, e dei figli Fabrizio e Luca, ricordando Bruno come un uomo mite e gentile. Autentico Livornese, ha iniziato ad amare l’Elba fin dai primi anni 60′ quando veniva per lavoro con cadenza settimanale, per poi stabilirsi nel novembre del 63′ in maniera definitiva come Direttore dell’Ufficio vendite di una importante azienda del settore idraulico. Non ha mai rimpianto il distacco dalla città labronica, perché poteva abbracciare la sua grande passione, il mare. Non solo attraverso la pesca, ma anche successivamente tramite la vela, insieme a tanti affezionati amici. Dopo aver iniziato a regatare con il Delfino, si è avvicinato alla Sezione di Portoferraio della Lega Navale Italiana; ha preso la sua prima tessera di socio nel dicembre 1988 ed è stato eletto più volte Presidente del Sodalizio. Nel corso della sua presidenza ha collaborato con la Capitaneria di Porto di Portoferraio per i corsi di vela delle patenti nautiche e ha partecipato alla realizzazione di numerose regate curate dalla Lega Navale e da altre prestigiose organizzazioni.  I Soci della Lega Navale Italiana e tutti coloro che lo hanno conosciuto lo ricordano con affetto come un caro amico e un valido punto di riferimento per tutti gli amanti del mare.

Roberto Muntoni,
vice presidente della Sezione di Portoferraio della Lega Navale Italiana

Lascia un commento