Eventi e manifestazioni a Merano, calendario aprile, maggio, giugno 2015

0
1372

Londra – Merano è una città nella quale in ogni stagione dell’anno si svolgono interessanti manifestazioni di diverso genere.
Tra aprile e giugno, al risveglio della primavera, sono tanti i
momenti e gli eventi di carattere culturale, gastronomico e sportivo.

unterhaslerhof_freizeit_meranDal 13 aprile al 10 maggio Tirolo farà da scenario a un festival
dedicato al gusto: Tirolo tra pentole e fornelli.

Cuochi e chef uniranno, in squisite ricette, i sapori delle vette con
quelli più mediterranei del territorio meranese. Il programma del
festival prevede dimostrazioni dal vivo, corsi di cucina, degustazioni
di prodotti di qualità dell’Alto Adige, come le mele e lo speck e
suggestive esperienze culinarie, oltre ad uno speciale showcooking
in cui cuochi e cuoche sveleranno i segreti dei piatti tipici della
cucina tirolese e italiana. Il festival si concluderà con una bellissima
festa in cui i cuochi dei ristoranti partecipanti presenteranno le loro
specialità alpine e mediterranee lungo il sentiero che porta a Castel
Tirolo, offrendo così un percorso gastronomico arricchito da musica
tradizionale e buon vino.

Dal 29 aprile al 17 maggio sarà la volta delle Settimane delle erbe selvatiche. Dopo il successo delle edizioni precedenti, la manifestazione è riproposta con entusiasmo come un’opportunità per conoscere e apprezzare dei prodotti assolutamente naturali e genuini, che spesso sono poco conosciuti o dimenticati: le erbe che si trovano in natura. Fondamentali nella cucina altoatesina, le erbe selvatiche saranno protagoniste nei menù di sette ristoranti di Lana, Foiana, Monte San Vigilio, Prissiano e Firmiano. Oltre a deliziare il proprio palato, gli avventori potranno approfittare anche per conoscerne le proprietà.

Le Corse rusticane, come da tradizione, si svolgeranno all’Ippodromo di Merano il giorno dopo Pasqua, il lunedì dell’Angelo (6 aprile), con protagonisti i cavalli “Haflinger”, la razza originaria dell’altopiano di Avelengo. Prima dell’inizio delle corse, dalle 10,30 i protagonisti sfileranno per il centro della città accompagnati da figuranti in costume e durante le corse nel parterre si esibiranno bande folcloristiche e gli “schioccatori di fruste”, mentre, gli spettatori potranno gustare le prelibatezze della gastronomia altoatesina.

Asfaltart, è la nona edizione del Festival Internazionale d’Arte di Strada, che si svolgerà dal 12 al 14 giugno: clown, artisti, musicisti, burattinai, sputafuoco e acrobati animeranno per due giorni la città
di Merano con le loro esibizioni e spettacoli ricchi di divertimento e
di magia. Per quest’occasione il giardino di Castel Kallmünz offrirà
ristoro a pranzo e cena insieme a ottima musica.

Merano e dintorni
Guardando dall’alto l’area di Merano e dei suoi dintorni si ha l’impressione di osservare una stella, nel cui centro
risiede la città di Merano e i cui raggi sono rappresentati dalla Val Venosta, dalla Val Passiria e dalla Val d’Adige.
Lungo queste valli si sviluppano meravigliosi borghi e comuni che negli anni hanno fatto del turismo la propria risorsa naturale, approfittando delle particolarità della zona: qui, infatti, la vita di città incontra quella rurale di paese, la flora mediterranea si riunisce con quella alpina e gli stili architettonici si mischiano – un cocktail di
contrasti che arricchisce l’offerta turistica dodici mesi l’anno.
Oltre 6000 posti letto disponibili su tutta l’area completano il panorama di questa regione, in grado di soddisfare ogni interesse, garantendo servizi e strutture varie e differenti ma il cui comune denominatore è l’alta qualità e la cura dei particolari in ogni proposta.

Lascia un commento