Livorno, parte la conciliazione a distanza

0
301

Al via a Livorno il primo esperimento di conciliazione a distanza del Corecom della Toscana per quanto riguarda le controversie tra utenti e gestori dei servizi telefonici. Al contempo, sempre a Livorno, verranno anticipati anche i risultati dei riconoscimenti economici dati a titolo conciliativo nel corso del 2014 dai gestori di telefonia agli utenti.

Il primo dei due punti all’ordine del giorno rappresenta il frutto di un’intesa tra Corecom e Comune di Livorno. Livorno sarà dunque la prima città toscana ad avere uno sportello decentrato per le controversie di natura telefonica, che saranno espletate in videoconferenza.

Il secondo punto, invece, concerne il risultato concreto dei tentativi obbligatori di conciliazione svolti nell’anno da poco concluso.

Alla conferenza stampa, nei locali della ex Prima circoscrizione, saranno presenti i consiglieri del Corecom toscano Maurizio Zingoni e Letizia Salvestrini nonché l’assessore comunale Francesca Martini che ha la delega tra l’altro all’innovazione.

L’appuntamento è per mercoledì 25 marzo, alle 10, nella Sala delle Videoconferenze della ex Prima circoscrizione del Comune di Livorno in piazza Saragat, nei pressi della via Aurelia. (mc)

Lascia un commento