Arresto professore di religione a Siracusa: Save the Children, indagine scaturita dalla segnalazione di un minore all’organizzazione

0
966

La notizia dell’arresto di Giuseppe Abbate, professore di religione nonché tutore legale di minori stranieri, avvenuto nelle ultime ore ad opera del personale della Squadra Mobile di Siracusa, nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, arriva a seguito delle indagini scaturite da una segnalazione resa da un minore straniero non accompagnato agli operatori di Save the Children, e conferma la necessità di istituire immediatamente una procedura efficace per la protezione dei minori e delle regole più stringenti per la nomina dei tutori legali dei minori non accompagnati.
“Questo caso ci dimostra come una persona che avrebbe dovuto essere un punto di riferimento per dei minori in una particolare situazione di vulnerabilità, abbia sfruttato questa sua posizione per abusare di essi. Stiamo parlando inoltre di una persona che oltre ad essere tutore di minori stranieri è stato professore di religione per i bambini della zona per anni”, ha dichiarato Raffaela Milano, Direttore Programmi Italia di Save the Children.