A Genova alle persone per bene è vietato manifestare. Il Coisp: “Consentito solo il ricordo di chi tentò di uccidere un carabiniere”

0
414

“Mentre in tutte le province d’Italia il Coisp raccoglierà migliaia di firme per chiedere la rimozione da piazza Alimonda a Genova del cippo in ricordo di Carlo Giuliani, nel capoluogo ligure la stessa iniziativa è stata vietata, perché evidentemente il diritto a manifestare è garantito soltanto a coloro che intendono scendere in piazza ad onorare chi nella sua vita si è distinto soltanto per aver tentato di uccidere un carabiniere, restando ucciso nella circostanza”. E’ quanto afferma Franco Maccari, Segretario Generale del COISP