Teatro dei Vigilanti: spettacolo “Ricordando Pietro Gori”, di Daniela Soria

0
183

Lunedì 21 dicembre alle ore 11 al Teatro dei Vigilanti andrà in scena lo spettacolo intitolato “ Ricordando Pietro Gori” a cura di Daniela Soria.
Lo spettacolo che verrà effettuato nella mattina in quanto indirizzato agli studenti delle scuole di Portoferraio è aperto a tutta la popolazione con ingresso gratuito.
Nel 150 anniversario della nascita di Pietro Gori quest’amministrazione Comunale vuole Infatti far conoscere ai giovani la figura del poeta dell’anarchia, autore di quella Addio Lugano Bella, diventata inno nostalgico di generazioni di libertari e sognatori, che a lungo visse a Portoferraio dove morì nel 1911.
Pietro Gori, giornalista, avvocato, poeta, scrittore, compositore, oltre che per la sua attività politica è ricordato anche come autore di alcune tra le più famose canzoni anarchiche della fine del XIX secolo tra cui “ Stornelli d’esilio” o “ La ballata di Sante Caserio”
Lo spettacolo curato da Daniela Soria reinterpreta in chiave odierna canzoni scritti e poesie di Pietro Gori, che sicuramente porteranno gli studenti a voler approfondire la conoscenza di quest’ importante personaggio storico e culturale la cui vita si è svolta in parte all’Elba e precisamente a Sant’Ilario negli anni giovanili e a Portoferraio dove ha abitato e lavorato negli ultimi anni, fino alla morte.
Come interpreti oltre alla stessa Daniela Soria, ci saranno Jonny Caggiano, Francesco Porro, Massimo Galli e Sergio Rossi.

Lascia un commento