Sbloccati i lavori sul fiume Crati

0
207

Cosenza – Riprenderanno tra qualche giorno, subito dopo la pausa delle vacanze natalizie, i lavori sul fiume Crati. L’interruzione era stata ordinata dalla Soprintendenza archeologica della Calabria, richiedendo integrazioni sui progetti di scavo dell’alveo dei fiumi Crati e Busento, sul quale erano in corso, da parte della Provincia, interventi di mitigazione e ripristino dell’officiosità idraulica dei due fiumi. La Soprintendenza aveva chiesto se nel corso delle attività, per come previsto dalla legge, fossero stati incaricati a seguire i lavori tecnici archeologi che supervisionassero le operazioni di movimentazione del terreno e che avessero cura di redigere, a fine intervento, la documentazione delle attività di cantiere. La Provincia ha provveduto, nell’immediato, a fornire tutti i chiarimenti e i documenti richiesti e, tra qualche giorno, i lavori potranno finalmente riprendere ed essere completati.

Lascia un commento