Albergatori dell’Elba alla Fiera “ I Viaggiatori di Lugano”

0
607

L’Associazione Albergatori è stata presente alla Fiera “ I Viaggiatori di Lugano” con un proprio stand , molto apprezzato dalla Direzione della fiera per il rapporto speciale che si è creato col Ticino. Immagini dell’Elba nelle varie sale del Palazzo, il saluto dell’Ambasciatore d’Italia, l’intervista al nostro rappresentante Alessandro Gentini trasmessa al TG Svizzero, l’attrazione dei visitatori per la degustazione di vini e specialità culinarie tra cui persino stoccafisso e polpo, l’assalto dei visitatori, della stampa e degli agenti di viaggio, testimoniano come l’Elba sia la destinazione più gradita dai ticinesi.
Appena sufficienti cinque persone per presenziare il nostro stand, preso d’assalto per la distribuzione di tutto il materiale promozionale delle strutture nostre socie e della Silver Air che nel periodo estivo collega Lugano all’Elba con due voli settimanali.
Presente anche Sky Work per il collegamento aereo da Zurigo all’Elba, fortemente voluto e sostenuto con le sole forze della nostra Associazione Albergatori.
Le prospettive per il mercato svizzero 2017 sono buone, ma i nostri interventi a sostegno dell’industria del Turismo potrebbero essere più numerosi ed incisivi se venissero supportati anche dalla Regione Toscana e dagli Enti o Associazioni Elbane; ringraziamo il supporto avuto dal Gruppo Nocentini, Acqua dell’Elba, Azienda Agricola Arrighi, il ristorante Bologna per l’ apprezzatissima parte culinaria e i nostri associati che hanno dato il loro supporto.
Il nostro lavoro promozionale, che riguarda non solo gli alberghi o villaggi, ma una destinazione nel suo complesso, è molto apprezzato, tanto che siamo stati in questi giorni al WTM di Londra con la Regione Toscana e su invito della camera di Commercio di Grosseto siamo adesso ospiti alla Fiera del Cavallo di Verona; a dicembre parteciperemo alla Fiera del lusso di Cannes, supportata e riservata ai soli operatori del settore. A gennaio saremo di nuovo in Svizzera, a San Gallo e Zurigo a testimonianza che il mercato Svizzero è il primo mercato per la nostra isola. Non tralasceremo Olanda, Vienna, Praga e Monaco, dove tutti gli anni torniamo per rinnovare i rapporti anche se sono mercati consolidati.
Abbiamo altre attività promozionali importanti già impostate ma che si potranno realizzare solo se altri ci accompagneranno nel percorso promozionale della destinazione Elba.