Con le Pubbliche Assistenze dell’Isola d’Elba, giochi e giocattoli ai bambini di Norcia per la festa del l’Epifania

0
190

E’ una grande raccolta quella promossa dall’ANPAS TOSCANA, Associazione che riunisce oltre 160 Pubbliche Assistenze di cui 10 anche qui all’Isola d’Elba per raccogliere giochi e giocattoli nuovi da consegnare ai bambini terremotati di Norcia in occasione della Epifania.
Il Comitato regionale di Anpas Toscana ha aderito alla campagna de La Nazione che da giorni sta effettuando la raccolta. Il quotidiano pubblica giornalmente e in tutte le edizioni un appello ai i suoi lettori, invitandoli ad aderire all’iniziativa; e le persone arrivano per far passare un’ora spensierata ai bimbi che vivono in condizioni difficili dopo il tremendo terremoto del 30 ottobre.
Per maggiori informazioni le Pubbliche Assistenze comunicano che i giochi dovranno essere nuovi e sigillati, non incartati, e non di natura tecnologica come cellulari o tablet. No anche a cibo e vestiario.
La raccolta è già iniziata da tempo e si concluderà il 5 Gennaio quando in una giornata di Festa organizzata dai volontari ANPAS veranno consegnati i giochi e i giocattoli nel Comune di Norcia disastrato dal Terremoto.
All’Isola d’Elba si potranno consegnare i giochi presso le sedi delle Pubbliche assistenze ed in particolare come centri raccolta organizzati sono: Croce Verde a Portoferraio, Pubblica Assistenza a Rio Marina e alla Pubblica Assistenza di Porto Azzurro tel. 0565-920202.
Facciamo giocare anche loro in questi giorni di Festa.
Ufficio stampa Pubblica Assistenza Porto Azzurro