In cammino sulla via Francigena: le riflessioni degli studenti del “Foresi”

0
455

Nei giorni scorsi, le classi 2A delle Scienze Umane e la 4 ENO dell’Alberghiero hanno partecipato al progetto “in cammino sulla Via Francigena”.
L’iniziativa fa parte delle attività di educazione alla salute promosse dell’ASL.
Si è trattato di un’esperienza significativa per studenti e insegnanti che hanno camminato sulla via Francigena diretta a Roma, percorso che consentiva ai pellegrini di raggiungere il centro della cristianità. I ragazzi hanno sperimentato la vita dei veri pellegrini, adattandosi alle situazioni ed entrando in contatto con le risorse ambientali, culturali, paesaggistiche, storiche e agricole del territorio toscano.
I docenti accompagnatori, Roberto Marinangeli e Manuela Magnoni, hanno raccolto le riflessioni degli studenti. Diamo volentieri la parola ai più giovani.
“Questa esperienza mi ha fatto capire che tutto è possibile, la cosa che mi è piaciuta di più è stato il pensiero di non farcela, ma più si avvicinava il traguardo e più ero contenta che ce la stavo facendo.
Mentre camminavo ero affascinata dal panorama meraviglioso che ci circondava: castelli, paesini in pietra, colline verdissime e boschi. Questa esperienza mi è piaciuta perché ho visto luoghi che non avevo mai visto e per questo la rifarei sicuramente.”
“Quest’esperienza mi ha portato tranquillità, e mi ha fatto capire l’importanza delle piccole cose le quali sono ‘nascoste’ da cose che noi riteniamo più importanti. Sono molto felice di aver condiviso questa esperienza con persone che si sono rivelate d’oro.”
“Quest’esperienza sulla via Francigena è stata molto emozionante e piacevole. Mi sono divertita molto. Il paesaggio era veramente bello e pieno di colori, la parte migliore è stata la camminata nel bosco. E’ stata una bellissima esperienza da rifare, magari in compagnia della mia famiglia e dei miei amici.”
“Quest’esperienza è stata magica mi ha fatto scoprire tanti nuovi lati di me. Mi è servito tanto, è stato una specie di viaggio anche dentro me stessa. Ho provato tantissime emozioni e mi sono divertita un sacco. Mi sarebbe piaciuto condividere tutto questo anche con la mia famiglia. Ci tornerei volentieri.”
“La mia esperienza sulla via Francigena è stata molto interessante, mi ha dato la possibilità di incontrare nuove persone e di interagire con loro.”
“La mia impressione sulla Via Francigena è stata molto entusiasmante. Ho imparato molte cose nuove e ad aiutarci tra di noi.”
“Questa esperienza sulla Via Francigena è stata molto bella, mi sono spinta oltre i miei limiti perché di solito sono molto timida e pigra, quindi per me interagire con altre persone non è stato facile ma alla fine ci sono riuscita perché quando siamo andati per la camera ho conosciuto un po’ di persone ed è stato molto bello. Con questo viaggio ho capito che ci possiamo divertire con poco e mi ha emozionato sapere come viaggiavano i pellegrini. Ad un certo punto mi sono messa a correre in un prato, mi sono sentita più leggera, è stata una strana sensazione però positiva. Sono stata molto bene e ho capito anche che qualche volta avere uno stile più salutare è giusto. Se devo essere sincera lo rifarei e lo consiglierei ad altre persone perché si impara ad affrontare le difficoltà e ad abbattere gli ostacoli invece di fermarsi.”
“L’esperienza della via Francigena è stata molto istruttiva e affascinante, il cammino era circondato da un paesaggio magico e quieto, camminando è come se i pensieri si annullassero e la mia attenzione andasse sull’intero panorama. Quindi nel complesso con quest’avventura ho capito l’importanza di collaborare e ho riflettuto su me stessa e sui miei sentimenti.”
“Questa esperienza mi ha aiutato a capire e provare cose importanti per la mia crescita personale: il gioco di squadra, aiutarsi a vicenda per raggiungere un obiettivo comune e la “convivenza”, anche se solo per pochissimo tempo, con persone estranee. Di sicuro questo cammino mi ha dato la possibilità di visitare posti stupendi che mi rimarranno nel cuore.”