Gli Albergatori elbani alle Fiere organizzate in Austria a in Svizzera

0
705
cof

Dal 20 al 22 gennaio si è tenuta in Svizzera la Fiera di San Gallo che dopo la “Fieren Messe” di Vienna è tra gli appuntamenti più importanti per la la promozione turistica d’Europa. In particolare, la Fiera di San Gallo afferma Alessandro Gentini Vice-Presidente dell’Associazione Albergatori, diventa sempre più importante per tutta una serie di ragioni, non ultima e’ che il cantone in cui ha sede la fiera è tra i più ricchi della Svizzera e molti sono i visitatori che provengono da questa area. Quest’anno sono stati aggiunti altri spazi per poter ospitare i ben 440 espositori provenienti da ogni parte del mondo.
L’ Italia era molto ben rappresentata dalle solite regioni virtuose che si impegnano a promuovere i loro territori in maniera sempre più efficace. Ma oltre alle Regioni (Toscana esclusa) erano presenti molte Amministrazioni Comunali, Consorzi d’area e singole aziende.
Per gli espositori italiani quest’anno e’ stata creata un’area speciale chiamata Piazzetta Italia, dove sono state raggruppate la maggior parte delle aziende italiane, creando così un’area dedicata di riferimento.
Il nostro materiale informativo – sottolinea Gentini- e’ stato distribuito in misura importante perché l’ Elba e’ una destinazione molto richiesta e ambita. Molti, pur conoscendo e frequentando l’Elba da anni, anzi da decenni, sono venuti al nostro stand per salutare, curiosare e gustare i prodotti che oramai costituiscono un brand per il nostro stand.
A quei visitatori che ancora devono scoprire l’Elba e che chiedono se siamo in Francia, Grecia o Italia abbiamo cercato di raccontare al meglio la nostra Isola con le splendide immagini dei dvd proiettati sullo schermo e raccontando vis a vis con le nostre parole, ma anche con il supporto di quanti la conoscono, l’ unicità della destinazione Elba. La Svizzera rappresenta per noi un mercato straordinario da mantenere ed espandere, il secondo mercato in termini assoluti, ma il primo in proporzione. Se fossimo lungimiranti, commenta Gentini, e si comprendesse l’importanza dei mercati esteri ci si attiverebbe per investire maggiormente su questi mercati. I fondi necessari si potrebbero reperire anche solo razionalizzando alcune spese ed impieghi, quelli più discutibili, per aprire così nuove opportunità a vantaggio di tutti.
Quest’anno -conclude Gentini- abbiamo inoltre presentato il cartellone del festival musicale Magnetic Festival organizzato dalla Maggy Art, di grande spessore artistico e scenografico, che si terra’ nel mese di Luglio nelle vecchie miniere di Capoliveri. L’Associazione Albergatori ha preparato per questa manifestazione un pacchetto speciale che sarà proposto anche in tutte le prossime manifestazioni. Questa iniziativa e’ sostenuta economicamente dalla Signora Schindler che danni ama e frequenta Capoliveri. A Lei porgiamo un sentito ringraziamento. L’accordo con Sky Work che coprirà la linea aerea con Zurigo nel 2017 consentirà di recuperare una parte delle presenze perdute nel 2016 quando l’Elba e’ rimasta scoperta di importanti collegamenti aerei. Un grazie va a tutti coloro che sostengono le iniziative internazionali dell’Associazione Albergatori: dalle cantine vinicole, all’Acqua dell’Elba, dal Nocentini Group, al Ristorante Bologna e alle persone che aiutano a trasportare, allestire e animare I nostri stand, alcune volte anche in condizioni molto difficili. E domani sarà la volta di Zurigo.