Masterclass, senza contributo comunale saltano per un anno lezioni e concerti: peccato!

0
747

Portoferraio (Li) – Suoni di un’isola nasce sei anni fa,un’associazione culturale per sostenere un progetto che all’inizio ci sembrò una chimera, ossia realizzare qui a Portoferraio delle classi( Masterclass) di alto perfezionamento musicale strumentale per solisti e solisti con orchestra, come ce ne sono pochissime in tutta Italia. Poi con l’ aiuto dell’allora amministrazione comunale e con molti piccoli e meno piccoli sponsor riuscimmo a realizzare la prima edizione, formando un’orchestra di circa 30 elementi vantando nomi tra il corpo docente di alto prestigio e offrendo ai cittadini due giorni di concerti eseguiti da giovani musicisti, completamente gratuiti.
Negli anni è diventato un appuntamento immancabile, naturalmente per gli amanti della musica classica, abbiamo creato un’orchestra di soli archi per ridurre le spese e, con l’appoggio del Comune di Portoferraio che non solo ha messo a disposizione i luoghi dove svolgere le lezioni e fare i concerti finali, ma ha contribuito alle spese del noleggio degli strumenti, anche quest’anno eravamo certi che pur con qualche modifica saremmo riusciti a realizzare le nostre masterclasses.
Ahimè… non è cosi perché a venti giorni dalla data di inizio l’assessore alla Cultura Roberto Marini, ci comunica che i siti richiesti per le lezioni ed i concerti sono a disposizione, ma il contributo da noi richiesto per coprire la spesa del noleggio degli strumenti non è possibile erogarlo.
Ci dispiace molto, e chiediamo scusa a tutti gli allievi che aspettavano questo momento, ai docenti che da tempo avevano preso questo impegno, al nostro piccolo ma affezionato pubblico: saltare un anno, vogliamo augurarci che non significhi fermarsi per sempre.”